Mamma rapisce il figlio: condannata a 5 anni

E’ una storia assurda quella di Mimmo Zardo, prima denunciato dall’ex moglie per maltrattamenti e costretto ad affrontare un processo dal quale è uscito assolto.
Condannata a 5 anni e due mesei la donna si è portata il bambino in Ucraina ed è finita a processo per sottrazione internazionale di minore.